Assistance to blind

Progetto DOC

Il progetto ha l’obiettivo di realizzare un nuovo ed efficace “Dispositivo per l’Orientamento dei Ciechi” (da cui l’acronimo DOC), per ottenere un netto miglioramento dell’autonomia del non vedente sul luogo di lavoro ed in altri ambienti.

L’autonomia sul luogo di lavoro si declina, a titolo esemplificativo, in:

  • autonomia negli spostamenti all’interno del luogo di lavoro come, ad esempio, saper andare dall’ingresso dell’ufficio alla propria stanza di lavoro, di lì a quella di colleghi, capi, o ai servizi, (bagni, punto di ristoro interno, mensa, ecc)
  • autonomia nel reperimento e nell’archiviazione di oggetti necessari per il proprio lavoro (per un lavoro impiegatizio si tratta, in generale, di incartamenti situati nella propria stanza, o nella propria abitazione).
Schema concetuale del Dispositivo Orientamento Ciechi

CONSORTIUM

  • Dida Network SRL (Capofila)
  • Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa
  • Azienda Mediterranea Software Consulting AMS SRL
  • Distinct Solution DISTINCT SRL
  • VRMedia SRL
    ARCOLA (Inghilterra)
  • INCOMA (Spagna )